Scuola, 26mila docenti di sostegno assunti nei prossimi tre anni

di Redazione Blitz
Pubblicato il 10 settembre 2013 9:15 | Ultimo aggiornamento: 10 settembre 2013 9:15
Scuola, 26mila docenti di sostegno assunti nei prossimi tre anni

Il ministro dell’Istruzione, Maria Chiara Carrozza (Foto Lapresse)

ROMA – Oltre 26mila insegnanti di sostegno verranno assunti a tempo indeterminato nei prossimi tre anni. Una prima parte delle assunzioni avverrà già da quest’anno. E’ una delle novità contenute nel decreto legge sulla scuola firmato dal ministro dell’Istruzione Maria Chiara Carrozza e approvato lunedì 9 settembre dal Consiglio dei ministri.

Oltre ai 26mila insegnanti di sostegno verranno immessi in ruolo 43mila docenti e 16mila Ata, cioè personale amministrativo per coprire il turn over e i posti vacanti dal 2014 al 2016.

Le risorse sono poche. Dei 400 milioni di costo del provvedimento a regime gran parte sarà coperta dalle accise sugli alcolici.

Resta poi da risolvere la vicenda dei docenti non idonei che devono passare ai ruoli amministrativi e che, di fatto, stanno bloccando le assunzioni degli Ata.

Il presidente del Consiglio, Enrico Letta, sottolinea soddisfatto che dopo anni di tagli “si ricomincia a investire nella scuola. Ora abbiamo messo a punto alcune prime risposte, ne verranno altre”. Soddisfatta anche la ministra Maria Chiara Carrozza che ha parlato di “azione collegiale per permettere il rilancio dell’istruzione pubblica”.