Scuola, governo battuto su riforma: va sotto su parere di costituzionalità

di Redazione Blitz
Pubblicato il 9 Giugno 2015 16:16 | Ultimo aggiornamento: 9 Giugno 2015 18:48
Scuola, riforma va sotto parere di costituzionalità

Scuola, riforma va sotto parere di costituzionalità

ROMA – Un passaggio tecnico, il parere di costituzionalità, e la riforma della scuola va sotto nella votazione in Commissione affari costituzionali del Senato. Non un bel segnale per la maggioranza visto che Matteo Renzi aveva dato rassicurazioni sui numeri. E invece il primo passo falso arriva ancora prima del voto d’Aula, in Commissione appunto.

Il governo è stato battuto con 10 voti contrari e 10 a favore in commissione Affari Costituzionali del Senato e il parere non passa per il “voto determinante” di Mario Mauro, senatore di Gal. Per Mauro la riforma è “scritta male” e va riscritta.

Il senatore Mauro ha dichiarato: “Da un punto di vista costituzionale la riforma della buona scuola è scritta male , pertanto fermiamoci e riscriviamola meglio”.