Sel, Vendola: “Voto a Rodotà contro governissimo o vince Berlusconi”

Pubblicato il 20 Aprile 2013 16:45 | Ultimo aggiornamento: 20 Aprile 2013 16:46
Sel, Vendola: "Voto a Rodotà contro governissimo o vince Berlusconi"

Nichi Vendola (Foto LaPresse)

ROMA – “Voteremo Stefano Rodotà per dire no al governissimo con Silvio Berlusconi“. Nichi Velndola, leader di Sel, spiega il no del voto per la rielezione di Giorgio Napolitano al Quirinale. Nonostante Vendola apprezzi Napolitano, per il leader di Sel è il momento di cambiare pagina e dire no ad un governo di larghe intese in cui il “vero vincitore sarebbe Berlusconi”.

Vendola ha detto: “Noi siamo ontologicamente all’opposizione di un ‘governissimo’ che nascesse dopo la rielezione di Napolitano al Quirinale. Sta vincendo l’ipotesi restauratrice rispetto a quella riformista”.

Il leader di Sel ha poi dichiarato: ”Difficile non cogliere che Silvio Berlusconi è il vero vincitore di questa partita perché esce fuori forte l’ipotesi di un governo di larghe intese che noi contrasteremo perché sarà una sciagura per il Paese”.

Poi parlando di Napolitano, Vendola ha detto: “Grandissimo rispetto sincero per Giorgio Napolitano, per il vecchio Napolitano che raccoglie con straordinaria generosità l’invito a tornare in campo in un ruolo di supplenza rispetto a un sistema avvitato. Per lui c’è la stima di Sel e un sentimento di affetto personale. Ma diciamo un no secco a un’ipotesi politica che svela la tessitura in atto della tela delle larghe intese”.