Semplificazioni, si parte dall’accorpamento Aci e Motorizzazione

di redazione Blitz
Pubblicato il 29 Maggio 2014 9:32 | Ultimo aggiornamento: 29 Maggio 2014 9:32

aci-300x199ROMA – Aci e Motorizzazione accorpate, con la gestione del Pra (il pubblico registro automobilistico) affidata totalmente alla Motorizzazione. Un’unica scuola per la pubblica amministrazione, che accorperebbe le 5 attualmente esistenti. E un’unica banca dati per le società partecipate degli enti locali, con il controllo affidato al ministero dell’Economia.

Sono queste le principali semplificazioni che il governo sta mettendo a punto per il decreto che, come annunciato, dovrà essere portato il Consiglio dei ministri il 13 giugno. In realtà l’esecutivo sta studiando il modo di approvare almeno una parte di queste semplificazioni con un emendamento al decreto Irpef in discussione al Senato.

Si tratta di quel decreto che nelle intenzioni dovrebbe allargare la platea di chi usufruisce degli 80 euro in busta paga. Ma la strada è in salita per mancanza di risorse.