Al Senato la legge Pd-Mussolini per far pagare le tasse alle prostitute

di Redazione Blitz
Pubblicato il 27 febbraio 2014 16:56 | Ultimo aggiornamento: 27 febbraio 2014 16:56
Alessandra Mussolini (Foto Lapresse)

Alessandra Mussolini (Foto Lapresse)

ROMA – Prostitute che pagano le tasse. Lo prevede un disegno di legge trasversale, firmato sia dal Pd che da Alessandra Mussolini di Forza Italia.

“Regolamentare il fenomeno della prostituzione, attribuendo ai sex worker diritti e doveri, quali il pagamento delle tasse”, si prefigge il ddl della senatrice Pd Maria Spilabotte, firmato anche da Alessandra Mussolini, che verrà presentato in una conferenza stampa al Senato (sala Caduti di Nassiriya) martedì prossimo 4 marzo alle 13.30.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other