Severino: “Bisogna arrivare all’abolizione della pena di morte nel mondo”

Pubblicato il 29 Novembre 2011 11:16 | Ultimo aggiornamento: 29 Novembre 2011 11:18

ROMA, 29 NOV – ''La pena di morte e' un tema caro all'Italia. Siamo convinti che l'abolizione contribuira' alla tutela dei diritti civili perche' non costituisce una garanzia di sicurezza in alcun modo''. Lo ha affermato il ministro della Giustizia, Paola Severino, aprendo i lavori del convegno organizzato dalla Comunita' di Sant'Egidio sul tema 'Per un mondo senza pena di morte'.

''L'Italia e' in prima linea per l'abolizione della pena di morte'', ha ribadito Severino, ricordando le tre risoluzioni dell'Onu del 2007, 2009, 2010 come ''tappe fondamentali'' per eliminare la pena di morte che ''e' un traguardo lontano, ma che va perseguito con determinazione. L'Italia non fara' mancare il suo contributo''.