Severino: "Carceri misurano la civiltà di un Paese"

Pubblicato il 28 Gennaio 2012 10:54 | Ultimo aggiornamento: 28 Gennaio 2012 10:54

CATANIA, 28 GEN – ''Dallo stato delle carceri si misura il livello di civilta' di un Paese'' anche perche' lo Stato non ripaga mai con la vendetta ma vince con il diritto e l'applicazione scrupolosa di regole e legge''. Lo ha detto il ministro Paola Severino all'inaugurazione dell'anno giudiziario a Catania.

''E' il modo migliore – ha concluso il ministro – per dimostrare ai criminali l'intima diversita' tra legalita' della nostra democrazia e ogni forma di intollerabile arbitrio''.