Sgarbi fonda un nuovo partito: Si chiamerà Rinascimento e…

di redazione Blitz
Pubblicato il 13 gennaio 2017 20:59 | Ultimo aggiornamento: 13 gennaio 2017 21:11

FORLI – Si chiamerà “Rinascimento” e a giudicare dal logo punterà in alto. Parola d’ordine: bellezza. E’ il nuovo partito fondato da Vittorio Sgarbi che punta sulla bellezza del Paese come motore culturale ed economico.

Così il noto critico d’arte, dopo l’esperienza in Forza Italia e di sindaco a Salemi, sceglie di scendere nuovamente campo. Il simbolo della nuova creatura politica, presentata dal critico d’arte al Corriere della Sera, si ispira all’immagine dell’incontro delle dita di Dio e Adamo, dipinta da Michelangelo sulla volta della Cappella Sistina. Il partito “si chiamerà Rinascimento – ha spiegato Sgarbi – perché stiamo vivendo un neo-medioevo culturale e occorre ricominciare a credere e investire nella bellezza”.

Lo slogan “Innalzare gli italiani alla bellezza” campeggia sotto l’immagine. Il marchio, su disegno di Sara Pallavicini, direttrice dell’ufficio creativo di Sgarbi, è stato commissionato dal forlivese Sauro Moretti, assistente personale del professore, a un’agenzia romagnola di nome PubliOne, che lo ha diffuso insieme a una nota.

Il logo, si spiega, è stato studiato partendo dalla cultura storico-artistica del Rinascimento italiano e in particolare dagli affreschi di Michelangelo.

Il programma è molto ricco, dice Sgarbi:

“A cominciare dall’abolizione delle Regioni. Mi spiego. Oggi i parlamentari a Roma lavorano solo dal martedì al giovedì. Poi tornano a casa. Se venissero abolite le Regioni, le funzioni degli attuali consiglieri potrebbero essere assunte da questi parlamentari i quali dedicherebbero il venerdì, in apposite commissioni, ai problemi delle loro singole regioni”.

E sulle tasse:

“Proporrò di stabilire un tetto fiscale: il 15% fino a 36 mila euro e il 25% fio a 500 mila euro, il 30% fino a un milione di euro. E questa soglia non si supera. La pressione fiscale si potrà aumentare come espressione di solidarietà soltanto per calamità naturali”.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other