Sgarbi soprintendente a Venezia? Ma lo aspetta una sanzione per assenteismo

Pubblicato il 28 maggio 2010 16:53 | Ultimo aggiornamento: 28 maggio 2010 18:08

Vittorio Sgarbi

Rischia di complicarsi la nomina di Vittorio Sgarbi a soprintendente per il Polo Speciale di Venezia. Una volta messo piede in Laguna, Sgarbi rischia infatti di vedersi notificare una sanzione per assenteismo. Nel 1996, quando era Soprintendente ai beni artistici del Veneto, era stato condannato perchè aveva chiesto un’aspettativa per motivi di salute, quando in realtà era a Roma per partecipare come ospite al Maurizio Costanzo Show, ai sui tempi d’oro come mattatore televisivo.

Lo scrive il segretario generale della Uil beni culturali Gianfranco Cerasoli in una lettera al Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano nella quale definisce “incomprensibile” la nomina voluta dal ministro Sandro Bondi e chiede al capo dello Stato se la decisione non possa essere accantonata, almeno per opportunità.