Sicilia, Lombardo denuncia giornale gratuito: “Non sono in fin di vita”

Pubblicato il 15 Settembre 2010 20:59 | Ultimo aggiornamento: 15 Settembre 2010 20:59

”Godo di ottima salute”. Lo scrive il presidente della Regione siciliana, Raffaele Lombardo sul suo blog commentando il titolo ”Lombardo in fin di vita” pubblicato sul primo numero di un foglio oggi messo in circolazione gratuitamente nelle strade di Catania. ”Un giornale quasi interamente dedicato alla denigrazione della mia persona – dice il governatore – Si tratta di una ricostruzione orchestrata – sui cui reali ispiratori e finanziatori occorre far luce – di fatti assolutamente ordinari riguardanti la mia salute, condita di circostanze non vere e di insinuazioni volgari e destituite di fondamento”.

”Ho denunciato gli autori – annuncia – di questo vergognoso episodio e mi auguro che essi vengano rapidamente puniti e sono lieto della prontezza dell’azione investigativa dichiarata dalla Procura della Repubblica di Catania.”

”Mi costituirò parte civile – dice – per agevolare un rapido procedimento chiedendo 5 milioni di euro di danni”. I legali del Presidente Lombardo (prof. Guido Ziccone e avv. Carmelo Galati) a tale proposito sottolineano: ”la reazione del Presidente Lombardo è ampiamente giustificata. Quest’ultimo attacco ha dell’incredibile per l’assoluta, evidente infondatezza di ciò che viene presentato come un sospetto”.