Sicilia, Pd ai suoi assessori: “Mollate Crocetta”. Ma loro non si dimettono

di Redazione Blitz
Pubblicato il 24 settembre 2013 20:20 | Ultimo aggiornamento: 24 settembre 2013 20:20
Sicilia, Pd ai suoi assessori: "Mollate Crocetta". Ma loro non si dimettono

Rosario Crocetta

PALERMO – Il Pd dice ai “suoi” assessori siciliani di mollare Rosario Crocetta. Quindi di dimettersi. Gli assessori del Pd non ci pensano proprio: Nelli Scilabra, Luca Bianchi, Mariella Lo Bello e Nino Bartolotta hanno risposto picche.

Sono loro, i 4 moschettieri del Pd nella giunta Crocetta, ad ammutinarsi davanti alla richiesta della direzione del Partito.

Il Pd ha votato il ritiro del sostegno al governo Crocetta, chiedendo agli assessori democratici di dimettersi. Richiesta che è stata mandata al mittente.

Nel corso della direzione regionale, tenutasi lunedì pomeriggio a Palermo, il segretario regionale democratico Giuseppe Lupo è stato chiaro: “Prendiamo atto che il presidente della Regione ad avere preso le distanze dal Pd, e questo ci dispiace molto”. Lupo si riferiva al fatto che nonostante le richieste di un rimpasto di governo avanzate dai democratici, con l’inserimento di rappresentati politici, il governatore ha rifiutato la proposta rispedendola al mittente.