Sicilia, i “Trinacria bond” per pagare i debiti con piccole e medie imprese

Pubblicato il 4 Marzo 2013 - 22:07 OLTRE 6 MESI FA

Rosario Crocetta (foto Ansa)

PALERMO – Si chiameranno Trinacria Bond e nelle intenzioni della regione  serviranno a pagare una parte dei debiti che la Sicilia ha con le imprese. Per finanziare almeno una parte del debito nei confronti delle imprese, che vantano crediti per circa 2 miliardi nei confronti della Regione (sale a 6 miliardi sull’intera amministrazione pubblica siciliana), il governo di Rosario Crocetta pensa a una emissione obbligazionaria.

Crocetta, che oggi ha riunito la giunta, ha annunciato il progetto ‘Trinacria bond’ ai capigruppo della maggioranza durante il vertice a Palazzo d’Orleans. L’operazione dovrebbe coivolgere l’Irfis-FinSicilia, società finanziaria controllata dalla Regione.