Sondaggi Agorà e Tecnè: Lega primo partito (ma in calo), Fdi sempre sopra il 10%

di Redazione Blitz
Pubblicato il 12 Dicembre 2019 17:28 | Ultimo aggiornamento: 12 Dicembre 2019 17:28
Sondaggi Agorà e Tecnè: Lega primo partito (ma in calo), Fdi sempre sopra il 10%

Sondaggi Agorà e Tecnè: Lega primo partito (ma in calo), Fdi sempre sopra il 10% (Foto Ansa)

ROMA – Secondo un sondaggio Emg Acqua presentato ad Agorà, il programma condotto da Serena Bortone su Raitre, se si votasse oggi la Lega sarebbe il primo partito con il 32%, seguito dal Pd al 19,3% e dal M5S al 15,7%.

Poi Fratelli D’Italia al 10,4%, Forza Italia al 6,7%. Italia Viva è al 5,2%, Azione (Calenda) al 2,0%, Più Europa al 2,0%, La Sinistra 1,9%, Europa Verde al 1,5% e Cambiamo! (Toti) al 1,0%.

Secondo un sondaggio condotto da Tecnè per Quarta Repubblica, su Rete 4, invece la Lega si attesterebbe al 34,1%. In ogni caso in calo rispetto ai numeri di settimane fa che vedevano la Lega al 36% e anche oltre.

Grande balzo in avanti per Fratelli d’Italia di Giorgia Meloni, che tocca ormai la doppia cifra, e che avrebbe il 10,3%, se si votasse oggi. FdI è ancora una volta l’unico partito del centrodestra che può vantare una crescita: in questo caso il guadagno è stato di 0,8 punti percentuali rispetto alla scorsa settimana. Perderebbe invece lo 0,2% Forza Italia: il partito di Silvio Berlusconi verrebbe scelto solo dall’8% del campione sondato (Una settimana fa era all’8,2%)