Sondaggi: Pd risale (34%), Lega cala un po’ (15,1%)

di Redazione Blitz
Pubblicato il 11 Settembre 2015 12:51 | Ultimo aggiornamento: 15 Settembre 2015 12:33
Sondaggi: Pd risale (34%), Lega cala un po' (15,1%)

Sondaggi: Pd risale (34%), Lega cala un po’ (15,1%)

ROMA – Il Pd risale, guadagnando un 0,6% in più in una settimana, mentre la Lega Nord cala un po’, dello 0,3% nello stesso periodo. Sono le intenzioni di voto, le preferenze, fotografate dal sondaggio Ixè per Agorà. Dati che l’Huffington Post legge come il risultato dell'”effetto Merkel” sulla questione profughi.

La presa di posizione tedesca ed europea sui profughi, che non dovranno più pesare sulle sole spalle dei Paesi d’arrivo, premia Renzi, secondo questa lettura. Soprattutto dopo la svolta “morbida” di Angela Merkel che ha deciso di accogliere 500mila migranti l’anno tra coloro che scappano dalla guerra, quindi essenzialmente i siriani. Questo tipo di politica evidentemente ha maggior presa rispetto a quella “no clandestini”, seppur mitigata nelle ultime settimane, di Matteo Salvini visto che la Lega incassa un lieve calo.

  • L’11 settembre le intenzioni di voto sono:
  • PD 34,0%.
    M5S 22,5%.
    LEGA 15,1%.
    FI 10,4%.
    SEL 4,6%.
    FDI 4,0.
    NCD 2,9.
  • Il 4 settembre erano:
  • PD  33,4%.
    M5S  22,6%.
    LEGA  15,4%.
    FI  10,2%.
    SEL 4,6%.
    FDI 3,9.
    NCD  3,1.