Sondaggio Emg/Agorà: Lega al 32,5, Pd al 19,5, M5S a 16,3

di redazione Blitz
Pubblicato il 5 Dicembre 2019 14:00 | Ultimo aggiornamento: 5 Dicembre 2019 14:26
Sondaggio Emg/Agorà: Lega al 32,5, Pd al 19,5, M5S a 16,3

Il sondaggio Emg per Agorà del 5 Dicembre.

ROMA – Se si tornasse oggi alle urne, la Lega sarebbe ancora il primo partito col 32,5% di preferenze. Seguono a distanza i due alleati di governo Pd al 19,5% e 5 Stelle al 16,3%. Lo rivela l’ultimo sondaggio Emg Acqua realizzato per la trasmissione Agorà, in onda su Raitre.

Più nel dettaglio, il Carroccio conquista in una settimana lo 0,1. Lieve calo per Pd e M5s, entrambi perdono due decimali di punto. Stabile Italia Viva, che resta al 5,3%.

In leggera crescita Fratelli d’Italia, che conquista in sette giorni un +0,2% raggiungendo il 10,1% delle preferenze. Forza Italia è al 6,9%.

In coda La Sinistra 1,8%, Azione di Carlo Calenda al 1,8%, Più Europa al 1,6%, Europa Verde al 1,2% e Cambiamo! di Giovanni Toti al 0,9%.

Oltre alle intenzioni di voto, il sondaggio Emg indaga anche sul desiderio degli italiani di tornare alle urne. Un intervistato su due (il 53%) dice di volere nuove elezioni, ma il dato prende una piega differente se si analizzano le percentuali divise per partito.

L’elettorato della Lega esprime un consenso al voto quasi unanime, con l’89%. Diametralmente opposta l’opinione degli elettori del Pd, di cui soltanto il 5% ha scelto il voto, mentre l’85% preferisce rimanere nella situazione attuale. Più incerti gli elettori 5 stelle, che comunque sembrano più propensi per il no (44% contro il 30% dei sì).

Autore: Emg Acqua
Committente/Acquirente: Rai per Agorà
Criteri seguiti per la formazione del campione:
Campione rappresentativo della popolazione italiana maggiorenne per sesso, età, regione, classe d’ampiezza demografica dei comuni
Metodo di raccolta delle informazioni: Rilevazione telematica su panel
Numero delle persone interpellate, universo di riferimento, intervallo fiduciario:
Universo: popolazione italiana maggiorenne; campione: 1.623 casi; intervallo fiduciario delle stime: ±2,3%; totale contatti: 2.000 (tasso di risposta: 81%); rifiuti/sostituzioni: 377 (tasso di rifiuti: 19%).
Periodo in cui è stato realizzato il sondaggio: 04 Dicembre 2019

Fonte: Agorà

Sondaggio Emg/Agorà: Lega al 32,5, Pd al 19,5, M5S a 16,3