Sondaggio EMG, Lega prima con il 25,3%, ma perde l’1,5%. Pd 21,1%

di Redazione Blitz
Pubblicato il 8 Ottobre 2020 12:15 | Ultimo aggiornamento: 8 Ottobre 2020 12:15
Sondaggio EMG, Lega primo partito (25,3%) ma perde un punto e mezzo. Pd 21,1%

Sondaggio EMG, Lega primo partito (25,3%) ma perde un punto e mezzo. Pd 21,1%

La Lega resta il primo partito con il 25,3%, ma il partito di Salvini perde un punto e mezzo rispetto all’ultimo sondaggio EMG. Secondo il Pd con il 21,1%.

Secondo un sondaggio EMG Acqua presentato giovedì ad Agorà, su Raitre, se si votasse oggi la Lega sarebbe il primo partito con il 25,3%, seguito dal Pd al 21,1% e da Fratelli D’Italia al 15,7%. Poi dal M5S al 14,5%, Forza Italia al 6,3%. Italia Viva è al 4,3%, Azione (Calenda) al 3,4%, Leu 2,7%, Europa Verde al 1,8%, più Europa al 1,5%.

Sempre secondo lo stesso sondaggio, è Giuseppe Conte il leader che riscuote maggiore fiducia tra gli intervistati con il 44%, seguito da Giorgia Meloni al 37%, Matteo Salvini al 30%, Nicola Zingaretti al 27%, Zaia 22%, Bonaccini 22%, Carlo Calenda al 21%, Luigi Di Maio al 20%, Silvio Berlusconi al 20%. Poi Giovanni Toti al 20%, Matteo Renzi al 15%, Vito Crimi al 10%.

Il sondaggio Ixè

Anche l’ultimo sondaggio realizzato dall’Istituto Ixè evidenzia dati molto differenti rispetto a settembre, anche se non si registrano variazioni di posizioni. La Lega è sempre in testa con il 23% dei consensi, pur perdendo mezzo punto percentuale. Il Pd, invece, guadagna l’1% e si attesta al 22,1%, a solo lo 0,9% dal partito di Matteo Salvini. In crescita, di mezzo punto percentuale, c’è anche il Movimento 5 Stelle, ora al 16,7%.

Guadagna consensi anche Fratelli d’Italia, che raggiunge il 15,6% (+0,8%). Al contrario è in netto calo Forza Italia, che perde l’1,1% e non va oltre il 6,9%. In calo gli altri partiti dell’orbita del centrosinistra: La Sinistra al 2,6% (-0,5%), Azione al 2,1% (-0,5%), Italia Viva al 2% (-0,7%). Stabile +Europa all’1,9%, mentre perde lo 0,3% Europa Verde, che si ferma all’1,4%. (Fonte Agorà).