Sondaggio Emg/Acqua: Lega al 32,7%, Pd al 19,2%, M5s al 18,7%. Salvini meglio di Conte

di redazione Blitz
Pubblicato il 10 Ottobre 2019 11:32 | Ultimo aggiornamento: 10 Ottobre 2019 11:32
Sondaggio Emg/Acqua: Lega al 32,7%, Pd al 19,2%, M5s al 18,7%. Salvini meglio di Conte

L’ultimo sondaggio Emg/Acqua per la trasmissione Agorà (RaiTre)

ROMA –  Se si tornasse oggi alle urne la Lega sarebbe il primo partito con il 32,7%, seguita a distanza dal Pd al 19,2% e M5S al 18,7%. Lo rileva l’ultimo sondaggio condotto da Emg Acqua per la trasmissione Agorà su RaiTre. Sempre secondo il sondaggio è lo stesso leader del Carroccio Matteo Salvini il leader che riscuote maggiore fiducia in Italia con il 40% dei consensi. Più di Giuseppe Conte al 36%. 

Le intenzioni di voto raccolte da Emg Acqua danno il partito di Giorgia Meloni, Fratelli D’Italia, ancora come seconda forza del centrodestra, al 7,8%, seguito da Forza Italia con il 7,0%. Gli azzurri sembrano risentire delle sirene di Renzi, ma il nuovo partito di quest’ultimo, Italia Viva, non decolla e si ferma al 4,5%. Ultimo posto per Più Europa al 2,0% e La Sinistra 1,7%.

Sondaggio Emg/Acqua: Lega al 32,7%, Pd al 19,2%, M5s al 18,7%. Salvini meglio di Conte

L’ultimo sondaggio Emg/Acqua per la trasmissione Agorà (RaiTre)

Fiducia nei leader

Come già accennato è Matteo Salvini il leader con maggior consenso in Italia (40%). Più di Giuseppe Conte al 36%. Terzo posto per Giorgia Meloni al 29%, davanti a Luigi Di Maio al 25%. Solo quinto Nicola Zingaretti col 23%. Berlusconi al 17% fa meglio di Matteo Renzi col 15%, a pari merito con Calenda. Ultimo Toti al 12%.

Un italiano su due non ha fiducia nel governo

Il 51% degli intervistati afferma di avere “poca” fiducia nel Governo o “per nulla”. Mentre per il 26% degli intervistati la fiducia è “molta” o “abbastanza”.

M5s è peggiorato

Interrogati sui 10 anni del Movimento Cinque Stelle, il 54% degli intervistati totali afferma che il partito fondato da Beppe Grillo sia “peggiorato” rispetto alle origini. Il Movimento invece è “migliorato” per il 15%. Tra i soli elettori M5s, invece, il 41% degli intervistati pensa sia “migliorato”, il 47% “peggiorato”. 

Nota metodologica

Autore: Emg Acqua
Committente/Acquirente: Rai per Agorà
Criteri seguiti per la formazione del campione: Campione rappresentativo della popolazione italiana maggiorenne per sesso, età, regione, classe d’ampiezza demografica dei comuni
Metodo di raccolta delle informazioni: Rilevazione telematica su panel
Numero delle persone interpellate, universo di riferimento, intervallo fiduciario: Universo: popolazione italiana maggiorenne; campione: 1.624 casi; intervallo fiduciario delle stime: 2,3%; totale contatti: 2.000 (tasso di risposta: 81%); rifiuti/sostituzioni: 376 (tasso di rifiuti: 19%).
Periodo in cui è stato realizzato il sondaggio: 09 ottobre 2019.
Per info completa: www.sondaggipoliticoelettorali.it