Sondaggio Ispo, Angelino Alfano al 10,6%: destra batte sinistra, M5S al 22,8%

di redazione Blitz
Pubblicato il 19 Novembre 2013 10:13 | Ultimo aggiornamento: 19 Novembre 2013 10:13
Angelino Alfano

Angelino Alfano

ROMA – Se si andasse a votare ora, all’indomani quindi della spaccatura del Pdl, la creatura politica di Angelino Alfano varrebbe il 10,6% dei consensi. Lo dice il sondaggio Ispo pubblicato dal Corriere della Sera. Nello stesso sondaggio si dice che la frattura Alfano-Berluconi non toglie consensi al centrodestra, che anzi ha un vantaggio sul centrosinistra.

Forza Italia raccoglierebbe il 16%, Lega (3,5%),Fratelli d’Italia (3,3%) e La Destra (2,4%). Insieme al Nuovo Centrodestra di Alfano si arriverebbe al 35,7%.

Ovvero quasi tre punti sopra il centrosinistra al 32,7%, con il Pd al 29,2% e Sel al 3,5%. Poco più di sei punti percentuali vale la coalizione di centro, con il 3,2% di Scelta Civica e il 2,9% dell’Udc. Ancora alto il Movimento 5 Stelle, che secondo il sondaggio vale il 22,8%.