Sondaggio Noto per Porta a Porta: al centrodestra Liguria, Puglia e Marche. De Luca vince in Campania

di Redazione Blitz
Pubblicato il 26 Giugno 2020 12:11 | Ultimo aggiornamento: 26 Giugno 2020 12:11
Sondaggio Noto, nella foto Ansa Vincenzo De Luca

Sondaggio Noto per Porta a Porta: al centrodestra Liguria, Puglia e Marche. De Luca vince in Campania (foto Ansa)

ROMA – Al centrodestra Liguria, Puglia e Marche. Al centrosinistra la Campania. Nessun dato, per ora, su Toscana, Veneto e Valle d’Aosta. Questi i risultati di un sondaggio dell’Istituto Noto per Porta a Porta.

Sondaggio qui riportato dal Fatto Quotidiano.

In Liguria il governatore uscente Giovanni Toti sarebbe in vantaggio di 7 punti (49% contro 42%) sul possibile candidato di Partito Democratico e Movimento 5 Stelle, il giornalista del Fatto Quotidiano Ferruccio Sansa.

In Puglia il candidato uscente del centrosinistra, Michele Emiliano, è dato al 38% dei consensi, sette punti in meno rispetto al candidato del centrodestra Raffaele Fitto (dato al 45%).

Qui però la situazione è ancora molto incerta.

Resta da capire se il Movimento 5 Stelle correrà da solo oppure no. Scelta che potrebbe risultare decisiva.

La candidata del M5s, Antonella Laricchia, infatti, è data all’11%.

Decisiva potrebbe anche essere la scelta di correre da soli di Italia Viva.

Ivan Scalfarotto, il candidato di Renzi, è dato al 4%.

In Campania Vincenzo De Luca è al 45% contro il 39% del candidato del centrodestra, Stefano Caldoro.

Sondaggio Noto, la possibile lista Conte

Il sondaggio poi ha anche fatto qualche calcolo per capire il possibile peso politico di una lista targata Giuseppe Conte.

La lista del premier, secondo l’Istituto Noto potrebbe arrivare fino a un 14% dei consensi.

Comunque, per ora solo di sondaggio si tratta. Sondaggi che da qui a settembre inizieranno a moltiplicarsi. (Fonti: Istituto Noto, Porta a Porta, Il Fatto Quotidiano).