Sondaggio La7. Calano Lega e M5S, stabile il Pd. Già esaurito l’effetto Renzi?

di Redazione Blitz
Pubblicato il 1 Ottobre 2019 9:35 | Ultimo aggiornamento: 1 Ottobre 2019 11:58
Sondaggio Swg ottobre: Lega e M5S giù, Pd stabile

Sondaggio sulle intenzioni di voto

ROMA – L’ultimo sondaggio Swg realizzato per La7 fotografa una mappa del consenso dove non sorridono i partiti di maggioranza, non ne approfitta la Lega che anzi non inverte il trend del calo e nemmeno l’ultimo arrivato, Italia Viva di Matteo Renzi, che sembra aver già esaurito l’effetto novità. A sorridere solo Fratelli d’Italia.

M5S in una settimana ha perso lo 0,4%, mentre il Pd resta stabile a mezzo passo dal 20%, quota dove si è attestato dopo la defezione renziana. La nuova creatura perde mezzo punto in una settimana e si attesta al 4,9 per cento. La Lega di Salvini vede volatilizzarsi un altro 0,8% del suo capitale, ancora consistente (32,8%) ma pericolosamente avviato su un piano inclinato. Forza Italia al 5% (-0,1%) deve sempre guardare dal basso verso l’alto Fratelli d’Italia (7,3%) che guadagna un altro 0,6%.

Tra i partitini in calo anche la nuova formazione di Toti, Cambiamo, così come La Sinistra e +Europa. Stabili al 2 per cento i Verdi.

Lega: 32,8% (-0,8%)

Movimento 5 Stelle: 19,6% (-0,4%)

Partito Democratico: 19,4% (=)

Fratelli d’Italia: 7,3% (+0,6%)

Forza Italia: 5% (-0,1%)

Italia Viva: 4,9% (-0,5%) (fonte La7)