Sondaggio Ixè: Lega 32%, Pd 20,1%. M5S (17,9%) perde 2 punti in una settimana

di Redazione Blitz
Pubblicato il 6 Novembre 2019 14:57 | Ultimo aggiornamento: 6 Novembre 2019 14:57
Sondaggio Ixè: Lega 32%, Pd 20,1%. M5S (17,9%) perde 2 punti in una settimana

Sondaggio Ixè: Lega 32%, Pd 20,1%. M5S (17,9%) perde 2 punti in una settimana (Foto Ansa)

ROMA – La Lega si conferma il primo partito con il 32% dei consensi rispetto al 30,9% della scorsa settimana. Lieve crescita per il Partito Democratico che passa al 20,1 da 19,5 mentre scende ancora il Movimento Cinque Stelle al 17,9 dal 19,2. Lieve salita per Fi al 7,8 dal 7,7, stabile Fdi al 9,5 mentre cresce Iv dal 3,7 al 3,9. A rivelarlo è un sondaggio Ixè condotto per la trasmissione Carta Bianca in onda su Rai 3. In crescita più Europa al 2,2 dal 2 mentre scende La Sinistra all’1,9 dal 2.

Nota Metodologica: Soggetto acquirente: Rai – Cartabianca Metodologia: indagine quantitativa campionaria metodo di Raccolta dati: telefono fisso (cati), mobile (cami) e via web (cawi) universo: popolazione italiana maggiorenne campione intervistato: rappresentativo (quote campionarie e ponderazione) in base a: genere, eta’, zona di residenza, ampiezza comune, votato 2018/2019 dimensione campionaria: 1.000 casi (margine d’errore massimo 3,10%) periodo di rilevazione: dal 4 al 5 novembre 2019.

Il sondaggio Swg.

La Lega di Matteo Salvini si conferma ancora una volta il primo partito, distanziando tutte le altre forze politiche: tocca il 34,1% e arriva al suo massimo storico. In caduta libera le forze di maggioranza, con il Movimento Cinque Stelle che perde quasi due punti percentuali: nel governo, Italia Viva è l’unico a crescere. Questa la fotografia dello scenario elettorale realizzato da Swg per Tg La7.

Crescono la Lega, Fi e Italia Viva, calano invece M5S e Pd. E’ quanto emerge dal sondaggio Swg realizzato tra il 30 ottobre e il 4 novembre. La Lega sale al 34,1% dal 33,6 della scorsa settimana, il Pd cala al 17,5 dal 18, M5S scende al 16,8 dal 18,2, Fdi cala all’ all’8,9 dal 9, Italia Viva cresce al 6 dal 5,2, Forza Italia sale al 6,2 dal 5,5, Art.1 resta al 3,2.(Fonte Ansa).