Sondaggio Ixè: Lega ferma da un mese sotto il 30%. Pd al 21.6, M5s al 21. Il 62% pro Ius Culturae

di redazione Blitz
Pubblicato il 2 Ottobre 2019 14:03 | Ultimo aggiornamento: 2 Ottobre 2019 14:03
Sondaggio Ixè: Lega ferma da un mese sotto il 30%. Pd al 21.6, M5s al 21. Il 62% pro Ius Culturae

L’ultimo sondaggio condotto da Ixè per Cartabianca

ROMA – Lega ferma sotto il 30 percento da un mese (dal 29,9 al 29,7). Anche Pd e M5s viaggiano stabili, ma in calo di qualche decimale, rispettivamente al 21,6 (-0,2) e al 21 (-0,5) per cento. Ma la stragrande maggioranza degli italiani, il 62%, si dichiara a favore dello Ius Culturae. E’ quanto rileva l’ultimo sondaggio Ixè condotto per Carta Bianca. 

Sul fronte partiti, l’unico spostamento rilevante è quello di Italia Viva: il partito di Matteo Renzi guadagna un altro punto percentuale, passando dal 2,9 al 3,9 percento. A destra restano saldi Fratelli d’Italia all’8,6% e Forza Italia al 6,9%.

Si inverte invece la gerarchia per quanto riguarda la fiducia nei leader. Il più amato è Giuseppe Conte che subisce un lieve assestamento, calando dal 49% al 47. Seguono Matteo Salvini al 34% e Giorgia Meloni al 32%. Zingaretti al quarto posto perde due punti dal 30 al 28%. Tallonato dal leader M5s e nuovo alleato Luigi Di Maio (27%). Silvio Berlusconi è fermo al 18% e solo settimo si piazza Matteo Renzi (14%).

Per quanto riguarda invece le misure previste nella prossima manovra, la maggioranza degli intervistati (59%) si è detta a favore degli incentivi alla moneta digitale. Il 40% auspica per il blocco dell’Iva. E un sorprendente 62% sarebbe favorevole all’introduzione dello Ius Culturae, la proposta di dare la cittadinanza agli stranieri che hanno completato un ciclo di studi in Italia. Tra questi il 55% sono elettori M5s, il 72 del Pd. Contrario solo il 29%.

Fonte: Ixè, Carta Bianca