M5s giù del 1,5%, Lega perde 0,9%: sondaggio dopo la legge di Bilancio

di redazione Blitz
Pubblicato il 14 gennaio 2019 22:27 | Ultimo aggiornamento: 14 gennaio 2019 22:27
M5s giù del 1,5%, Lega perde 0,9%: sondaggio dpo la legge di Bilancio

M5s giù del 1,5%, Lega perde 0,9%: sondaggio dpo la legge di Bilancio

ROMA – Il risultato dopo l’approvazione della legge di Bilancio è negativo per la maggioranza di governo, che secondo l’ultimo sondaggio Bidimedia, perde complessivamente l’1,5% in un mese. 

Le rilevazioni della casa sondaggistica dicono che il Movimento 5 Stelle continua la propria discesa, portandosi ai livelli del 2017. Il partito guidato da Di Maio, infatti, vede i propri consensi scendere fino al 25,6%, con un calo dello 0,9% rispetto a dicembre. Ma il ritorno dalle vacanze di Natale è negativo anche per la Lega, che a causa di una contrazione dello 0,6% nell’ultimo mese, si porta al 30,8% dei consensi. 

In crescita invece i due maggiori partiti di opposizione: il Partito Democratico, che è in piena fase congressuale, pare aver superato le polemiche delle ultime settimane e si porta al 18,7% (+1,8%). A destra, invece, è Forza Italia che sorride con un rialzo dell’1,2% in un mese e raggiunge il 9,3%. 

Dopo l’aumento della scorsa rilevazione, perde lo 0,5% +Europa, che si porta così al 2,9%, sotto la soglia di sbarramento delle elezioni politiche. Gli altri partiti minori di sinistra, invece, vedono risultati opposti. Se MDP raggiunge il 2,4% (+0,2%), Potere al Popolo cala all’1,4% (-0,3%). 

Nessun movimento invece per Fratelli d’Italia, che rimane ferma al 3,3% dei consensi. Continua inoltre il calo dell’affluenza, che in un mese diminuisce dello 0,8%, portandosi al 63,5%. A livello regionale non si rilevano modifiche degne di rilievo rispetto al mese scorso. E’ da notare però che, nella compagine di centro-destra, il calo della Lega viene compensato dal rialzo di Forza Italia mentre il M5s si conferma prima forza solo in poche regioni del Sud Italia. 

Le rilevazione di Sondaggi Bidimedia sono state eseguite tra il 07 e il 10 gennaio. Il metodo, invece, ha previsto un sondaggio online (Cawi) su un campione rappresentativo di 1096 casi, con un margine di errore del 3%.

Bidimedia è una casa sondaggistica nata nel 2010, sonda mensilmente le intenzioni di voto degli italiani. Il suo blog, con 1.500 utenti unici giornalieri, è tra i principali siti di sondaggi in Italia.