Sondaggio Swg: M5S primo partito al 28,4%. Ma coalizione centrodestra è al 36. Giù il Pd

di Redazione Blitz
Pubblicato il 2 febbraio 2018 14:41 | Ultimo aggiornamento: 2 febbraio 2018 14:41
Sondaggio Swg: M5S primo partito al 28,4%. Ma coalizione centrodestra è al 36. Giù il Pd

Sondaggio Swg: M5S primo partito al 28,4%. Ma coalizione centrodestra è al 36. Giù il Pd

ROMA – Centrodestra ancora in testa con il 36,2%. Segue M5S con il 28,4, primo partito. Quindi la coalizione guidata dal Pd con il 28,1% e Liberi e Uguali al 6%. E un significativo 36,9% che non si esprime. Questa in sintesi l’ultima stima delle intenzioni di voto, raccolta da Swg, eseguita tra il 29 e il 31 gennaio su un campione rappresentativo nazionale di 1.500 soggetti maggiorenni.

In particolare, Forza Italia è al 15,9%, Lega al 12,9%, Fdi al 5,1% e Noi con l’Italia-Udc al 2,3%. Nel centrosinistra il Pd è al 23,7%, Civica e Popolare al 1,1%, +Europa al 2, Lista Insieme all’1%, Svp allo 0,3%. Infine, Potere al Popolo allo 0,5%.

Lo stesso studio rileva come il Pd sia il primo partito tra chi ha una condizione economica buona (29,3%) e media (22,8%), mentre cala all’11,8% tra chi si trova in una condizione economica difficile, dove invece M5S è il più votato con il 36,3%.

Più equilibrata la distribuzione all’interno del centrodestra: FI prende il 15,7% tra chi ha una condizione economica buona o media, il 17,2% tra i meno abbienti. La Lega l’11 e il 13 tra i più ricchi e il ceto medio, un po’ di più, il 9,4% tra i più poveri. Infine, LeU che ottiene tra il 6 e il 7% tra chi sta meglio e appena il 3,3% tra chi vive una condizione economica difficile.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other