Sondaggio La7: il Pd rosicchia voti a Vendola, calano Lega e Pdl. Astensioni al 29,7%

Pubblicato il 21 Febbraio 2011 20:55 | Ultimo aggiornamento: 21 Febbraio 2011 20:55

ROMA – Il centrosinistra riprende fiato e si attesta al 41,9% dei consensi, il centrodestra perde punti e si ferma al 41,8%. Il Terzo Polo diventa così sempre di più l’ago della bilancia nonostante il continuo crollo di consensi di Fli. A fronte di questi dati, aumenta costantemente il popolo degli astenuti che arrivano a sfiorare il 30% degli italiani (29,7%). Questi i dati che emergono dal consueto sondaggio Emg per La7 del lunedì.

Secondo i dati dell’Emg, nel centrodestra a perdere maggiori consensi è la Lega che si attesta al 10,8% perdendo lo 0,6%. Non va molto meglio al Pdl con il 29,9% e una perdita di 0,4 punti percentuali. La Destra di Storace, invece, è stabile sull’1,1%.

Va meglio in casa del centrosinistra. Il Pd acquista punti e si attesta al 26,1% dei consensi, rosicchiando ben 0,8 punti percentuali. Il tutto a danno di Sinistra, ecologia e libertà: il partito di Vendola perde 0,9 punti percentuali e scende all’8,4%. L’Italia dei Valori guadagna 0,5 punti percentuali, salendo al 5,6%, il partito di Pannella si attesta allo 0,4%, mentre restano stabili la Federazione della sinistra (0,1%) e il ‘Movimento 5stelle’ di Grillo (1,6%).