Sondaggio YouTrend: Lega e Pd a 5 punti di distacco. Maggioranza accorcia sul centrodestra

di redazione Blitz
Pubblicato il 2 Luglio 2020 15:03 | Ultimo aggiornamento: 2 Luglio 2020 15:21
Sondaggio YouTrend: Lega e Pd a 5 punti. Maggioranza accorcia sul centrodestra

Sondaggio YouTrend: Lega e Pd a 5 punti di distacco. Maggioranza accorcia sul centrodestra (Foto Ansa)

Lega e Pd in lieve risalita, mentre la maggioranza accorcia di un punto il distacco rispetto alle opposizioni di centrodestra. La Supermedia dei sondaggi di YouTrend.

Secondo l’elaborazione settimanale effettuata da YouTrend per l’agenzia Agi, risalgono leggermente la china i due principali avversari del panorama politico italiano: Lega e Pd.

Nel dettaglio, il partito di Matteo Salvini si porta al 25,8% (+0,2 punti) e a soli 5 punti di distacco dal Pd al 20,5% (+0,3). Mentre il Movimento 5 Stelle resta stabile al 16,1% e Fratelli d’Italia perde 0,1 punti, al 14,6%.

I partiti che compongono la maggioranza di governo ottengono complessivamente il 42,6% dei consensi (+0,7), mentre l’opposizione di centrodestra arretra di 0,3 punti, portandosi al 48,2%. 

SUPERMEDIA LISTE

Lega 25,8 (+0,2)
PD 20,5 (+0,3)
M5S 16,1 (=)
FDI 14,6 (-0,1)
Forza Italia 6,8 (-0,4)
Italia Viva 3,2 (+0,1)
La Sinistra 2,7 (+0,2)
Azione 2,7 (+0,1)
Verdi 1,8 (-0,1)
+Europa 1,7 (=)

SUPERMEDIA AREE PARLAMENTO

Maggioranza di governo 42,6 (+0,7)
Opposizione di centrodestra 48,2 (-0,3)

SUPERMEDIA COALIZIONI POLITICHE 2018

Centrodestra 48,2 (-0,3)
Centrosinistra 28,1 (+0,5)
M5S 16,1 (=)
LeU 2,7 (+0,2)
Altri 4,9 (-0,4)

N.B. Le variazioni tra parentesi indicano lo scostamento rispetto alla Supermedia del 18 giugno.

Lega e Pd, il sondaggio Swg del 29 giugno.

Lega al 26,6%, Pd al 20,3%, Movimento 5 Stelle al 16%. Questo dice il sondaggio condotto da Swg per il TgLa7 di lunedì 29 giugno.

Se si dovesse andare al voto secondo le intenzioni di voto raccolte da Swg, la Lega sarebbe ancora il primo partito italiano ma in drastico calo rispetto ai numeri di qualche mese fa, ora al 26,6%. Si riduce anche il distacco col Partito democratico in risalita di un punto percentuale al 20,3%.

Sostanzialmente stabile il Movimento 5 Stelle che si piazza terzo col 16% di preferenze, rispetto al 15,9% di una settimana fa. 

Mentre avanza Fratelli d’Italia di Giorgia Meloni che passa dal 13,6% al 14,2% in sette giorni. Giù Forza Italia al 5,6% (era al 6%). Italia Viva di Matteo Renzi si attesta al 3%, Azione di Carlo Calenda al 2,9% e Verdi al 2%. (Fonti: Agi/YouTrend e Swg)