Sondaggio Swg: Lega al 27,5% a due punti da M5S. Centrodestra in zona 40%

di Redazione Blitz
Pubblicato il 30 maggio 2018 12:12 | Ultimo aggiornamento: 30 maggio 2018 12:12
Sondaggio Swg: Lega al 27,5% a due punti da M5S. Centrodestra in zona 40%

Sondaggio Swg: Lega al 27,5% a due punti da M5S. Centrodestra in zona 40%

ROMA – A urne chiuse c’erano 16 punti percentuali che misuravano il distacco nei consensi tra i leghisti al 17% e M5S al 33%, oggi, [App di Blitzquotidiano, gratis, clicca qui,- Ladyblitz clicca qui –Cronaca Oggi, App on Google Play] a due mesi dal voto nel primo sondaggio post conflitto istituzionale con il Quirinale, quello spread si è limato fino a soli due punti percentuali.

Il sondaggio Swg commissionato da La7 così descrive l’irresistibile ascesa del partito di Salvini e il calo di quello di Di Maio:

M5S 29,5%

Lega 27,5%

Pd 19,4%

Forza Italia 8%

FdI 3,8%

LeU 2,7%

+Europa 2,4%

La Lega ha guadagnato ben 3 punti percentuali in una settimana, M5S , specularmente ha perso l’1,6%, scendendo per la prima volta dal 4 marzo sotto la soglia psicologica del 30%. Sommando i voti della coalizione che si era presentata al voto, il centrodestra è al 39,3% cui vanno aggiunti Noi per l’Italia.

Si capisce meglio, leggendo i sondaggi, l’ansia di Salvini di tornare al voto nonostante il rilancio di Di Maio che in una notte ha deciso di riallacciare i rapporti con Mattarella dopo averne chiesto la messa in stato d’accusa per alto tradimento. I sondaggi sembrano anche confermare che Salvini abbia giocato meglio le sue carte strumentalizzando la volontà di Di Maio di arrivare a un accordo di governo.