Sondaggio. Primarie: Bersani favorito a sinistra, Berlusconi a destra

Pubblicato il 29 Giugno 2012 10:09 | Ultimo aggiornamento: 29 Giugno 2012 11:56

ROMA – Chi è il favorito alle primarie? Pierluigi Bersani per il centrosinistra e Silvio Berlusconi a quelle di centrodestra.

– SINISTRA Stando al sondaggio realizzato dall’Istituto Swg in esclusiva per Agorà, su Rai Tre, sarebbe con 32 punti il segretario del Pd Pierluigi Bersani è dato favorito per le primarie. Secondo il sondaggio realizzato dall’Istituto Swg in esclusiva per Agorà, su Rai Tre, il segretario del Pd è infatti a quota 32%. Poi con un distacco di quasi 10 punti percentuali c’è proprio Nichi Vendola (23%), a sua volta rincorso da Matteo Renzi, che sarebbe votato dal 15% degli intervistati.

Per quanto riguarda le preferenze per “altri candidati” del centrosinistra, secondo l’Istituto triestino figurano il presidente del Consiglio Monti e il ministro Passera.

Il sondaggio è stato effettuato dalla SWG Srl-Trieste nei giorni 27-28 giugno 2012 tramite sondaggio telefonico (CATI) e online con metodo CAWI su un campione casuale probabilistico stratificato e di tipo panel ruotato di 1400 soggetti maggiorenni (su 5100 contatti complessivi), di età superiore ai 18 anni.

Il campione intervistato online è estratto dal panel proprietario SWG. Tutti i parametri sono uniformati ai più recenti dati forniti dall’ISTAT. I dati sono stati ponderati al fine di garantire la rappresentatività rispetto ai parametri di sesso, età e macro area di residenza. Il margine d’errore massimo è di piu’/meno 2,6%.

– DESTRA Secondo il sondaggio Swg è Silvio Berlusconi il candidato favorito alle primarie del centrodestra: con 46 punti percentuali l’ex presidente del Consiglio sarebbe saldo al primo posto, distaccando di 10 punti percentuali il segretario del Pdl Angelino Alfano. Il sondaggio mette anche in evidenza che, senza Berlusconi, il segretario del Pdl salirebbe al 65 percento. Grillo, Renzi, Passera e Fini, lontani ‘sulla carta’ dal Pdl, figurano nelle preferenze per ‘altri’ candidati alle primarie del centrodestra.