Sondaggio: il leader preferito a sinistra? Nichi Vendola. Poi Bersani e Renzi

Pubblicato il 1 Dicembre 2010 15:57 | Ultimo aggiornamento: 1 Dicembre 2010 16:08

Nichi Vendola

Nichi Vendola è il leader più gradito dagli elettori di centrosinistra, seguito da Pierluigi Bersani e Matteo Renzi. E’ il risultato di una ricerca realizzata dall’istituto Audipolitica tra il 18 e il 22 novembre, secondo cui il leader di Sel è il preferito dal 29,5% degli intervistati, contro il 14,3% di preferenze per il segretario del Pd ed il 12,3% del sindaco di Firenze.

Seguono Antonio Di Pietro (10,6%), Walter Veltroni (6,6%) e Sergio Chiamparino (5,3%). Vendola è nettamente il preferito dagli elettori orientati al centrosinistra (33,8%), ma guida la classifica anche per quelli orientati al centro (19,8%) e miete consensi soprattutto fra i giovani (33,2% nella fascia tra 18 e 29 anni) e gli elettori del centro-sud; Bersani piace di più agli elettori di centrosinistra che a quelli di centro, e piace agli over 64 (20%); Renzi ottiene il risultato migliore nella fascia dai 45 ai 64 anni (17,1%), è forte nel nord-est (17,9%, meno di un punto dietro a Vendola) e doppia Bersani nel centro Italia (20,6% contro 10,7%).

Secondo la ricerca, un’eventuale sfida per la successione nel centrodestra vede in prima fila il ministro dell’interno Roberto Maroni (19%) e il ministro dell’economia Giulio Tremonti (18,8%). Fra i candidati attualmente al di fuori degli schieramenti, ottengono un gradimento di rilievo Luca Cordero di Montezemolo (26,3%), Mario Draghi (19,6%) e Mario Monti (12,1%).