Spending review, Gnudi: "Sentiremo vibrate proteste"

Pubblicato il 3 Maggio 2012 13:43 | Ultimo aggiornamento: 3 Maggio 2012 14:15

ROMA, 3 MAG – ''Tutti sembrano accogliere con favore la spending review per i risparmi e l'efficienza che ne deriveranno. Credo pero' che, quando metteremo materialmente mano alla revisione delle spesa, sentiremo vibrate proteste da parte di tutti coloro che in un modo o nell'altro verranno anche marginalmente toccati dai tagli''.

Cosi' il ministro del Turismo, Piero Gnudi, commenta, a margine della presentazione di Res4Med, l'ipotesi di accorpamento del Dipartimento del turismo al Dipartimento per gli Affari Regionali.