Caso Prestigiacomo, Miccichè: “Il Pdl, un partito dove solo le donne hanno gli attributi”

Pubblicato il 22 Dicembre 2010 19:56 | Ultimo aggiornamento: 22 Dicembre 2010 19:56

Gianfranco Miccichè

Secondo il sottosegretario alla Presidenza del Consiglio e leader di Forza del Sud Gianfranco Micciché nel Pdl sembra che “le uniche ad avere gli attributi siano le donne” Così Miciché commenta la scelta del ministro Stefania Prestigiacomo di abbandonare il partito e aggiunge: “La Prestigiacomo non ha bisogno di suggeritori per compiere le proprie scelte politiche”.

”Nel caso specifico – aggiunge il sottosegretario – il ministro ha ragione non solo nel metodo ma anche nel merito, il problema semmai riguarda il doppiopesismo del gruppo Pdl dove si è sempre disponibili a tollerare atteggiamenti arroganti di certi ministri, mentre si è intransigenti con le indicazioni di altri componenti dell’esecutivo”.