Stefano Cucchi, Fico porta il film alla Camera. Salvini non va: “Non ho tempo per il cinema”

di redazione Blitz
Pubblicato il 12 novembre 2018 19:21 | Ultimo aggiornamento: 13 novembre 2018 1:40
Stefano Cucchi, Fico porta il film alla Camera. Salvini non va: "Non ho tempo per il cinema"

Stefano Cucchi, Fico porta il film alla Camera. Salvini non va: “Non ho tempo per il cinema” (Foto Ansa)

ROMA  –  Il presidente della Camera, Roberto Fico, porta il film su Stefano Cucchi “Sulla mia pelle” in Parlamento. E Matteo Salvini evita di andarci.

La pellicola diretta da Alessio Cremonini verrà proiettata martedì 13 novembre alle 18 nella Nuova Aula del Palazzo dei Gruppi parlamentari in via di Campo Marzio 78, a Roma. Oltre a Fico sarà presente anche il regista e Ilaria Cucchi, sorella del giovane geometra romano morto durante in carcere. La presentazione del film sarà trasmessa in diretta webtv sul sito della Camera. Ma il vicepremier leghista Salvini non parteciperà.

“Domani sono molto impegnato” ha risposto il ministro dell’Interno a chi gli domandava di una sua possibile partecipazione alla proiezione. “Il presidente della Camera fa le sue scelte”, ha aggiunto parlando dell’iniziativa. E a chi gli ha domandato se avesse visto il film ha risposto: “Non ho molto tempo per andare al cinema”.

Alla 75a Mostra internazionale d’arte cinematografica di Venezia Ilaria Cucchi aveva dedicato proprio a Salvini il film dedicato alla tragica morte del fratello. “Dedico il film su mio fratello Stefano al ministro Matteo Salvini, aveva detto Ilaria Cucchi. Chiedo a lui un incontro pubblico che non accetterà mai perché in campagna elettorale ha affermato che gli faccio schifo. Dopo aver visto il film e rivissuto quello che Stefano ha subito, non posso dimenticare quando Salvini ha detto che una eventuale legge sulla torturaavrebbe legato le mani alle forze dell’ordine e che in caso di fermo qualche sberla ci sta e se qualcuno si fa male pazienza. Una frase del genere detta dal ministro degli Interni è inaccettabile”.