Sterco davanti alla casa della Gelmini: “Ecco la naturale reazione alla riforma”

Pubblicato il 8 Dicembre 2010 9:35 | Ultimo aggiornamento: 8 Dicembre 2010 9:35

Contestazione nei confronti del ministro dell’Istruzione Mariastella Gelmini a Bergamo alta davanti alla sua abitazione. Alcuni studenti, per protestare contro la riforma, hanno appeso uno striscione alla cancellata dell’edificio dove vive il ministro, scaricando dello sterco davanti al cancello.

”La città di Bergamo ospita nella sua roccaforte alta il ministro più amato da tutti gli studenti d’Italia – hanno scritto gli autori dell’iniziativa in un comunicato inviato, in un secondo momento, alla stampa – Abbiamo violato questa roccaforte e scaricato davanti a casa Gelmini la ‘naturale’ reazione alla sua riforma”.