Tangenti Boni, Enrico Letta: “Faccia un passo indietro come Penati”

Pubblicato il 6 Marzo 2012 21:24 | Ultimo aggiornamento: 6 Marzo 2012 21:28

ROMA, 6 MAR – ''Mi auguro che come Penati, Boni faccia passi indietro chiari netti inequivocabili'': cosi' Enrico Letta vicesegretario del Pd a Otto e mezzo su La7.

''No passa mese – ha aggiunto – che non succeda qualcosa, e c'e' una assonanza con quanto accaduto 20 anni fa con tangentopoli. Milano dimostra una permeabilita', una porosita' tale che non puo' continuare a lavorare in questo clima. E' difficile per la giunta continuare a lavorare in queste condizioni. E se fossi Formigoni mi domanderei: che caspita e' successo?''.