Tar Liguria applica il decreto salva-liste: riammesso il Nuovo Psi

Pubblicato il 11 Marzo 2010 17:42 | Ultimo aggiornamento: 11 Marzo 2010 17:42

Il Tar della Liguria, per la prima volta in Italia, ha applicato il decreto interpretativo approvato dal Governo sulla presentazione dele liste per le elezioni regionali ed ha accolto la richiesta di sospensiva avanzata dai legali della lista provinciale di Genova del Nuovo Psi, esclusa dalla commissione elettorale il 26 febbraio.

La lista era stata esclusa perché mancavano alcuni certificati a corredo delle firme, che sono stati prodotti successivamente al limite per la presentazione delle liste. I legali del Nuovo Psi, nell’invocare il decreto del governo, hanno fatto presente che anche la legge elettorale regionale prevede questa possibilità.