Politica Italia

Tasi, si paga anche sulle aree comuni dei condomini: addio esenzioni

Tasi, si paga anche sulle aree comuni dei condomini: addio esenzioni

Tasi, si paga anche sulle aree comuni dei condomini: addio esenzioni

ROMA – Tasi, si paga anche sulle aree comuni dei condomìni. Per l’esattezza, recita il decreto legge Salva Roma ter, come spiega Public Policy, dovranno pagare la tassa sui servizi indivisibili anche le

“aree scoperte pertinenziali o accessorie a locali imponibili, non operative, e le aree comuni condominiali che non siano detenute o occupate in via esclusiva”.

aree, cioè, che erano prima esentate dalla legge di Stabilità. 

Il dl Salva Roma ter stabilisce inoltre che

“il presupposto impositivo della Tasi è il possesso o la detenzione, a qualsiasi titolo, di fabbricati, ivi compresa l’abitazione principale, e di aree edificabili, come definiti ai sensi dell’imposta municipale propria, ad eccezione, in ogni caso,  dei terreni agricoli”.

To Top