Terremoto in Emilia, il Pd rinvia la direzione nazionale

Pubblicato il 29 Maggio 2012 10:41 | Ultimo aggiornamento: 29 Maggio 2012 10:45

ROMA – Il Pd ha deciso di rinviare la Direzione di oggi a lunedì 4 giugno per rispetto nei confronti delle popolazioni colpite dal terremoto. Prima dell’avvio dei lavori la presidente dell’Assemblea, Rosi Bindi, ha preso la parola sottolineando che ”c’è l’orientamento a rinviare la Direzione perché il momento richiede di esprimere la massima solidarietà per la sofferenza” delle popolazioni colpite e per il Paese.

”Questa – ha sottolineato – è una Direzione che doveva essere e sarà anche impegnativa per le scelte da compiere e serve la massima tranquillità”. Di qui la scelta di rinviare: ”Saremmo orientati – ha detto la Bindi – per lunedì”.