Toti, centrodestra unito o primo partito resta M5S. Col Pd? Impossibile

di Redazione Blitz
Pubblicato il 26 marzo 2018 11:48 | Ultimo aggiornamento: 26 marzo 2018 11:48
Giovanni Toti, centrodestra unito o primo partito resta M5S. Col Pd? Impossibile

Toti, centrodestra unito o primo partito resta M5S. Col Pd? Impossibile (foto Ansa)

GENOVA – Toti, centrodestra unito o primo partito resta M5S.

Tutte le notizie di Blitzquotidiano in questa App per Android. Scaricatela

Il governatore della Liguria Giovanni Toti continua con la sua presenza massiccia nei contenitori tv e radio dichiarando a tutto campo sulla situazione politica del paese:

“Si deve ragionare di un tentativo tra centrodestra e M5S, non tra Lega e M5S. Il centrodestra è la prima coalizione del Paese: o si sta tutti insieme o il primo partito restano i 5 Stelle”,

ha detto a Radio1 Rai. Un’intesa Lega-M5S “sarebbe una cosa squilibrata e insensata. Dopodiché le perplessità del presidente Berlusconi sono piuttosto evidenti: il programma del centrodestra e dei 5 stelle sono molto lontani, come i valori generali dei movimenti. Il passaggio è davvero stretto e ha due scogli: l’assenza di una maggioranza parlamentare per entrambi i gruppi e la mediazione su un programma, che sarà tutt’altro che facile”.

Sul partito del segretario dimissionario Matteo Renzi invece dice: “Governare con il Pd oggi sarebbe quasi impossibile dopo cinque anni di legislatura in cui il Pd ha fatto politiche sulla quali non abbiamo concordato praticamente su niente”.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other