Totoministri, l’irritazione di Mattarella: “Niente diktat al premier e al Quirinale”

di Redazione blitz
Pubblicato il 24 maggio 2018 16:18 | Ultimo aggiornamento: 24 maggio 2018 16:18
mattarella conte governo

Totoministri, l’irritazione di Mattarella: “Niente diktat al premier e al Quirinale”

ROMA – Il presidente del Consiglio incaricato, Giuseppe Conte, accelera sulla composizione della squadra dei ministri e, a quanto si apprende da fonti parlamentari, [App di Blitzquotidiano, gratis, clicca qui,- Ladyblitz clicca qui –Cronaca Oggi, App on Google Play] punta a chiudere la partita entro sabato. Ma i nodi sembrano tutt’altro che sciolti: Luigi Di Maio e Matteo Salvini, che sono tornati a vedersi, insistono su Paolo Savona.

Ma dal Quirinale, alla domanda se ci siano eventuali veti presidenziali su alcuni ministri si risponde che il tema all’ordine del giorno non è quello di presunti veti ma, al contrario, quello dell’inammissibilità di diktat nei confronti del presidente del Consiglio e del presidente della Repubblica nell’esercizio delle funzioni che la Costituzione attribuisce a tutti due.

Il nodo per sciogliere il rebus governo resta il ministero dell’Economia. “Savona è la figura in grado di rimettere l’Italia al centro del dibattito in Europa”, sostiene Salvini deciso a tenere il punto. E anche sull’Ue, nonostante i toni distensivi usati ieri da Conte, la Lega non sembra disposta a sconti. “L’Europa consiglia o meglio minaccia parlando di una manovra da 10 miliardi? – osserva Salvini – Intendo fare l’opposto di quello che l’Ue ha minacciato ai governanti italiani negli ultimi anni”.

In attesa di definire la squadra – obiettivo di Conte sarebbe arrivare al giuramento del nuovo governo sabato o al massimo domenica – si allarga la maggioranza al Senato. Al momento, il pallottoliere segna quattro senatori in più con la maggioranza a quota 171. L’ex senatore M5S Maurizio Buccarella annuncia che lui e il “collega” Carlo Martelli sosterranno le scelte del governo nel corso della legislatura”. E lo stesso via libera arriva da due senatori eletti all’estero ora nel gruppo del Maie.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other