Trento, Elezioni/ Andreatta (Pd) trionfa con il 64,42% ed è Sindaco

Pubblicato il 5 maggio 2009 11:32 | Ultimo aggiornamento: 5 maggio 2009 12:28

Alessandro Andreatta è il nuovo sindaco di Trento, confermandosi dopo la “reggenza” degli ultimi mesi. Andreatta ha trionfato con il 64,42%, lasciando Morandini (Pdl) al 20,64%, seguono poi Giuliani (7,60%), Porta col 2,31% e poi Merler (1,76%), Taverna (1,23%), Cocca (1,15%) e Giuliana (0,89%).

«Sono molto soddisfatto, il nostro progetto è stato premiato. È una vittoria di tutta la coalizione», è il primo commento di Andreatta. Il segretario nazionale del Pd Dario Franceschini esulta: «È la vittoria della gente concreta».

Nel giorno dell’incoronazione di Andreatta, va registrato il clamoroso dato del calo di affluenza: rispetto al 2005 addirittura il 10%. È andato a votare il 60,15% degli aventi diritto contro il 70,17%. Quanto alle liste, il Pd sfiora il trenta per cento (29,79%), seguito dall’Upt (17,07%), Pdl (11,92%), Lega (7,78%) e la sorpresa Lista civica Morandini (7,19%). Violetta Plotegher e Lucia Maestri le più votate in assoluto.