L’Udc contro la Brambilla: “Deve dimettersi da ministro”

Pubblicato il 1 Febbraio 2011 17:12 | Ultimo aggiornamento: 1 Febbraio 2011 22:18

ROMA – “Chiedo urgentemente le dimissioni del Ministro Brambilla. Il nuovo incarico che le è stato affidato dal Premier è incompatibile con la sua attività da ministro”. Così Deodato Scanderebech, responsabile turismo per l’Udc, riguardo il comunicato diffuso dal Popolo della Libertà.

“Domani presenteremo un’interrogazione o una mozione – se è necessario – alla Camera per chiedere ufficialmente le dimissioni dell’on. Brambilla dal ruolo di Ministro del Turismo. Se sarà occupata a organizzare iniziative e manifestazioni in difesa del Premier dalle sintomatiche aggressioni mediatiche, non potrà svolgere il ruolo da Ministro per evidente incompatibilità istituzionale, soprattutto in un momento come questo di difficoltà per il settore del turismo, dovuto anche all’emissione della nuova tassa di soggiorno”.