Maroni: “Con Bossi nessuna prova di forza”

Pubblicato il 20 luglio 2012 19:14 | Ultimo aggiornamento: 20 luglio 2012 19:56

(Foto Lapresse)

MILANO – Solo 24 ore fa Umberto Bossi ha dato segni di insofferenza verso la leadership di Roberto Maroni. Con frasi tipo: “Il capo sono io”, “I cani piccoli abbaiano ma non mordono”, e “Vieni in Padania a fare la guerra”. Maroni, eletto da poco segretario del partito al posto di Bossi, ha risposto a caldo con molto self-control: “Non ho niente da dire. Il congresso ha preso la sua decisione e la questione per me è chiusa”.

Venerdì Maroni è tornato a precisare: Nella Lega ”non c’è nessun rapporto di forza né prova di forza da fare: c’è stato un congresso che ha preso le sue decisioni e la questione è finita lì”. Stavolta il segretario della Lega ha risposto alla trasmissione ‘L’ultima parola’ alla domanda su che rapporto di forze ci sia con Umberto Bossi.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other