Lega Nord, Bossi potrebbe ritirarsi dalla corsa alla segreteria

Pubblicato il 11 Maggio 2012 20:29 | Ultimo aggiornamento: 11 Maggio 2012 20:34
Bossi e Maroni (LaPresse)

Bossi e Maroni (LaPresse)

MILANO – Umberto Bossi potrebbe ritirare la sua candidatura dalla segreteria della Lega Nord. E’ quanto emerge da un incontro tra lo stesso Bossi e Roberto Maroni nella sede del partito in via Bellerio a Milano. La riunione è anche servita a fare il punto in vista dei ballottaggi e della tornata di congressi che attende il movimento. In particolare si sarebbe registrata tra i due “un’intesa” in vista del congresso federale. Non sono ancora chiari i termini dell’accordo ma Bossi si sarebbe mostrato sereno. A chi ha avuto modi di incrociarlo, Bossi ha spiegati di “aver firmato l’accordo con Maroni”. Maroni intanto, si accontenta delle rassicurazioni a parole del senatur, in attesa di una presa di posizione ufficiale.

In questo caso, la sede più naturale per l’annuncio di un eventuale ritiro della sua candidatura sarebbe il consiglio federale che si svolgerà nel pomeriggio di lunedì 14 maggio: i dirigenti maroniani però, conoscono i frequenti cambi di posizione di Umberto Bossi e ritengono che prima di lunedì potrebbe accadere di tutto.

Quanto alle alleanze in vista dei ballottaggi, il consiglio nazionale lombardo ha ratificato la linea annunciata da Maroni che prevede nessun apparentamento.