Umbria, positivo al Covid l’assessore alla Salute. Giunta e presidente Tesei sotto sorveglianza

di redazione Blitz
Pubblicato il 21 Dicembre 2020 19:44 | Ultimo aggiornamento: 21 Dicembre 2020 19:44
Umbria, positivo al Covid l'assessore alla Salute. Giunta e presidente Tesei sotto sorveglianza

Umbria, positivo al Covid l’assessore alla Salute. Giunta e presidente Tesei sotto sorveglianza

Il Covid colpisce al cuore il governo dell’Umbria. E’ risultato positivo l’assessore alla Salute della Regione, Luca Coletto. Per la presidente Donatella Tesei e gli altri assessori, nonché per collaboratori e parte dello staff sono subito scattate le misure di sorveglianza coordinate dall’Usl 1.

L’attività della giunta comunque non si è fermata, pur nel rigoroso rispetto delle norme anti-contagio. Coletto si trova ora in isolamento presso la propria abitazione. “Le sue condizioni di salute sono buone ed è stata ricostruita la rete dei contatti per gli interventi di sanità pubblica conseguenti”, ha subito assicurato l’Assessorato.

“L’azione del Governo regionale è assicurata – ha detto la governatrice Tesei – Sia io che gli assessori siamo perfettamente operativi, nel rispetto delle norme e delle modalità specifiche del caso, sotto la sorveglianza della Asl numero 1”.

“All’assessore – continua – invio gli auguri da parte di tutti i suoi colleghi di Giunta di una pronta e rapida guarigione”.

Giunta Umbria, nei prossimi giorni il tampone

In attesa delle decisioni formali dell’Usl, presidente, assessori e personale hanno evitato qualsiasi contatto che potesse essere potenzialmente a rischio. Molti lavorano da casa e nella sede della Giunta sono stati comunque creati dei corridoi di sicurezza per garantire l’isolamento. Avviata anche la sanificazione di alcuni locali.

Nei prossimi giorni l’Usl deciderà quando sottoporre a tampone gli appartenenti alla Giunta. Venerdì scorso Coletto e colleghi avevano partecipato alla conferenza stampa di fine anno dopo avere piantato un albero in ricordo delle vittime del Covid accanto all’ospedale di Perugia.

I giornalisti hanno partecipato all’evento in modalità on-line. In seguito alla positività dell’assessore è stata intanto rinviata a lunedì 28 dicembre la riunione dell’Assemblea legislativa dell’Umbria che era in programma martedì 22 dicembre.

I lavori, in considerazione di “sopravvenute esigenze di tutela della salute” – è stato spiegato – si svolgeranno comunque in videoconferenza, tramite la piattaforma Cisco Webex. (Fonte: Ansa).