Formica (ex Psi): “Per la verità su Ustica bisognerà aspettare un secolo”

Pubblicato il 26 luglio 2010 20:59 | Ultimo aggiornamento: 26 luglio 2010 21:15

Rino Formica

”Il tempo ragionevole per scoprire la verità sulla strage di Ustica è un secolo, 30 anni sono pochi”. Perché la verità ”non deve avere nessuna influenza sulla politica attuale”. Lo ha affermato Rino Formica, ex ministro dei Trasporti, a margine di un incontro a Roma sulla strage di Bologna.

Formica sostiene la tesi secondo cui la strage di Ustica potrebbe essere stata causata da un missile francese, ma è convinto che al riguardo ”il governo francese non dirà mai la verità, perché l’incidente è avvenuto durante un’operazione non convenzionale”. Per ottenere la verità dovrà passare del tempo, e ”dovranno morire tutti i protagonisti della vicenda e dovrà passare il tempo della sedimentazione storica. Ma tutto è possibile”.