Valeria Fedeli convinta che in Afghanistan ci sia il mare? Ecco cosa è successo davvero

di Redazione Blitz
Pubblicato il 24 Luglio 2020 16:10 | Ultimo aggiornamento: 24 Luglio 2020 16:10
Valeria Fedeli, foto Ansa

Valeria Fedeli convinta che in Afghanistan ci sia il mare? Ecco cosa è successo davvero (foto Ansa)

Valeria Fedeli convinta che in Afghanistan ci sia il mare? Ecco cosa è successo davvero.

Botta e risposta tra l’ex ministro dell’Istruzione Valeria Fedeli e Libero. Argomento? L’Afghanistan e… il mare.

Ma andiamo con ordine.

Su Twitter l’ex ministro Fedeli pubblica una foto di donne con il velo che studiano e scrive:

“Decine di giovani donne afgane che in perfetto distanziamento e nel rispetto delle norme anti-covid sostengono l’esame di ammissione all’università in spiaggia.

La dimostrazione che volere è potere!”.

Ovviamente in Afghanistan non c’è il mare.

Libero allora subito interviene e titola: “Valeria Fedeli è convinta che in Afghanistan ci sia il mare”.

Pronta la replica della Fedeli che questa volta condivide un articolo del Messaggero e scrive:

“Caro Libero, se avessi creduto che in Afghanistan c’è il mare avrei scritto che le donne afgane erano al mare. Ho scritto in spiaggia perché quello è un campo ribattezzato, appunto, la spiaggia degli esami.

Ma si vede che siete poco informati”.

In effetti l’articolo del Messaggero parla della “spiaggia degli esami”.

Libero contro replica:

“Cara Valeria Fedeli, comprendiamo che ha letto di corsa un articolo e ha fatto un errore. È un po’ come sentire che l’Idroscalo è il mare dei milanesi e decidere di prenotare un viaggio a Milano in traghetto”.

Finita qui? Chissà. (Fonti: Twitter, Libero Quotidiano, Il Messaggero).