Vendola: “Le elezioni anticipate sono alle porte”

Pubblicato il 5 agosto 2010 20:41 | Ultimo aggiornamento: 5 agosto 2010 21:41
vendola

Nichi Vendola

”Siccome le elezioni anticipate sono alle porte io potrei dire, secondo un motto caro ai miei avversari: ‘Me ne frego’. Ma io ragiono secondo un’altra ottica, la mia cultura di governo non mi consente di non affrontare di petto problemi che esistono e che avrebbero la necessità di essere affrontati con un’altra logica”.

Lo ha detto il presidente della Regione Puglia, Nichi Vendola, parlando del conflitto con il governo sul piano di rientro della sanità in Puglia di cui il governatore attribuisce la responsabilità politica al ministro per le Regioni, Raffaele Fitto, e al capo dell’opposizione regionale, Rocco Palese.

”Noi siamo osservati speciali del governo – ha detto ancora – la Regione presentata come scalpo, come trofeo politico elettorale per qualcuno”.

”Noi intendiamo reagire con responsabilità e dignità – ha concluso Vendola -. La responsabilità è quella che ci porta a non ragionare secondo il ‘tanto peggio tanto meglio’. Io non gioco con la pelle della Puglia, altri lo fanno, il mio stile non è quello”.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other