Villa Certosa/ Il fotoreporter Antonello Zappadu querela Berlusconi e Fede per diffamazione e calunnia

Pubblicato il 30 Luglio 2009 19:51 | Ultimo aggiornamento: 30 Luglio 2009 19:51

Il fotografo che ha avviato lo scoop sugli scatti piccanti di Villa Certosa ora querela Silvio Berlusconi. Antonello Zappadu accusa sia il premier che il direttore del Tg4, Emilio Fede, di diffamazione e calunnia per aver affermato«che era stato condannato in sede civile e dal Garante per la protezione dei dati personali», definita dal reporter «priva di ogni fondamento».

La querela ad Emilio Fede è  «per il reato di diffamazione a mezzo stampa, continuato e per ogni altro che verrà ravvisato per essersi occupato dello Zappadu – si legge nella querela – in svariate occasioni ponendo in essere un progetto di diffamazione continuata ed attuata con l’utilizzo del mezzo televisivo».