Vincenzo De Luca, “doppio incarico incompatibile” dice Antitrust. Grana per Letta

di Redazione Blitz
Pubblicato il 30 Novembre 2013 15:06 | Ultimo aggiornamento: 30 Novembre 2013 15:07

Vincenzo De Luca, "doppio incarico incompatibile" dice Antitrust. Grana per LettaROMA – La carica di sindaco del comune di Salerno e quella di sottosegretario alle Infrastrutture e ai trasporti ricoperte da Vincenzo De Luca “sono incompatibili”. Lo ha deliberato l’Antitrust che ha respinto la richiesta di proroga del termine di conclusione del procedimento presentata dallo stesso De Luca due giorni fa “perchè tardiva”. De Luca sosteneva infatti la necessità “di produrre documentazione integrativa”.

Sabato mattina ecco il provvedimento del presidente Antitrust Giovanni Pitruzzella, che è stato pubblicato sul sito dell’Authority e inviato ai presidenti del Senato e della Camera e sarà notificato al sindaco e al consiglio comunale di Salerno. Entro 60 giorni dalla notifica De Luca potrà ricorrere al Tar del Lazio o produrre entro 120 giorni un ricorso straordinario al Presidente della Repubblica.

Per l’Agcm il giuramento prestato da De Luca il 3 maggio scorso come sottosegretario fa scattare l’incompatibilità, perchè “i titolari di cariche governative non posso ricoprire la carica di sindaco in un comune con più di 5000 abitanti”.