Vittorio Sgarbi: “Luigi Di Maio è gay. Lo vedi da come si muove”

di Redazione blitz
Pubblicato il 26 marzo 2018 12:26 | Ultimo aggiornamento: 26 marzo 2018 13:04
luigi di maio gay

Vittorio Sgarbi: “Luigi Di Maio è gay. Lo vedi da come si muovi”

ROMA – Vittorio Sgarbi, deputato di Forza Italia, intervistato da La Zanzara su Radio 24 è tornato sulla questione della presunta omosessualità, a suo dire, di Luigi Di Maio, leader del Movimento 5 Stelle.

Tutte le notizie di Blitzquotidiano in questa App per Android. Scaricatela

“Ho incontrato Di Maio, mi ha guardato con un’aria delicata, tenera, femminile ma non mi ha salutato. Sono certo e sicuro che sia omosessuale. Lo vedi da come si muove. Finalmente un presidente del consiglio gay”.

“Alla Camera mi hanno tutti salutato con grande affetto – continua Sgarbi – ma capivo chi era dei 5 Stelle perché avevano avuto l’ordine di setta di non salutarmi. Io di contro mi sono iscritto al gruppo cinque stelle. Mi sembrava giusto perché a Forza Italia ho detto no e al misto è troppo presto”.

E sulle votazioni per la presidenza della Camera Sgarbi aggiunge: “Ho votato Fico. Nella prima chiamata ho votato F*ca, e il voto è stato annullato. Poi alla seconda chiamata ho votato Fico”.

E alla domanda su quale sia la parlamentare più bella, il critico d’arte risponde: “La più fi*a è una di Liberi e Uguali, si chiama Giuseppina Occhionero, una molisana piena di dolcezza. Ma di fi*a comunque in Parlamento questo giro non ce n’è”.